Freedom Power™ su TgCom24

E’ italiano il pontile “sostenibile” che genera energia a partire dal sole e dal mare

 

Sembra un normale pontile al quale si possono attraccare barche da diporto, ma in realtà è un autentico generatore di energia “pulita”. E’ Freedom Power™, il pontile capace di autoalimentarsi sfruttando fonti rinnovabili presentato a Napoli in occasione della mostra-convegno di EnergyMed 2016.

Il prodotto sfrutta energia elettrica, termica e ad aria compressa per contribuire al risparmio energetico nei porti turistici e nelle strutture balneari.

Freedom PowerSole, mare e vento – Freedom Power è l’unica infrastruttura al mondo in grado di valorizzare tutte quelle forme di rinnovabile (sole, vento e moto ondoso) presenti nella location d’installazione. La produzione di energia avviene grazie a una serie di pistoni pneumatici che, al passaggio delle onde sotto al pontile, generano e mettono in azione aria compressa. Quest’ultima viene poi stoccata e utilizzata come vettore per attivare turbine sulle quali sono impiantati i generatori di corrente.

Una stazione di servizio per la mobilità sostenibile – Il “pontile galleggiante modulare e generatore polivalente di energia da fonte rinnovabile integrato” assolve anche le normali funzioni di pontile o piattaforma galleggiante al servizio della nautica e delle attività marittime in genere. L’infrastruttura è concepita per sfruttare al meglio le correnti fluviali e marine, oltre che l’energia eolica e quella solare, e per fungere da supporto della mobilità sostenibile. Il sistema è stato studiato per “fare il pieno” di energia a veicoli elettrici e con propulsore ad aria compressa, mediante apposite colonnine posizionate lungo il pontile.

Fonte: http://www.tgcom24.mediaset.it

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.