Smart Island ReCharge™

“Smart Island ReChargeTM” – Pensilina Eolo-Fotovoltaica per la ricarica di Veicoli Elettrici + Storage Energy + Free Wi-Fi Zone + Video Sorveglianza + SOS Totem

Nell’ambito del PNIRE – Piano Nazionale Infrastrutture Ricarica Elettrica che il Ministero delle Infrastrutture e dei Traporti ha emanato per lo sviluppo di tali infrastrutture sul territorio nazionale, il cui piano recepisce una Direttiva Europea della strategia “Europa 2020” con la quale gli Stati Membri dell’Unione Europea hanno siglato un accordo che prevede, entro il 31 dicembre 2020, la realizzazione di un determinato numero minimo di punti di ricarica per i veicoli elettrici (art. 4 della Direttiva del Parlamento Europeo e del Consiglio). Per maggiori info, visionare il seguente link:

www.mit.gov.it/mit/site.php?p=cm&o=vd&id=2716

In previsione dello scenario di cui sopra, la CEPA Srl, con l’ausilio dei partner da essa coinvolti, intende sviluppare un network su scala europea e successivamente internazionale, di infrastrutture Smart per la Ricarica di Veicoli Elettrici, attraverso la collocazione delle “Smart Island ReChargeTM”.

In Particolare, il progetto che la CEPA intende sviluppare, si articola su una doppia direttrice:

1) La vendita del prodotto “Smart Island ReChargeTM”;

2) La gestione del prodotto che ha come obiettivo la Costruzione, l’Installazione e la Gestione del network delle “Smart Island ReChargeTM

La “Smart Island ReChargeTM” è una infrastruttura Smart:

  1. In primis, intende creare quel valore aggiunto “green” nel processo di ricarica dei veicoli elettrici, mediante l’erogazione di energia generata sul posto da Fonte Rinnovabile per completare l’anello virtuoso della eco-compatibilità ambientale. Infatti, molte stazioni per la ricarica di veicoli elettrici, erogano energia che deriva da lontane centrali alimentate a combustibile fossile e questo non fa altro che spostare il problema dello smog altrove, che resta sempre incapsulato nell’atmosfera e va a miscelarsi con l’aria che tutti noi respiriamo;
  2. Una infrastruttura “Smart” che oltre ad erogare energia elettrica “Generata sul Posto e da Fonte Rinnovabile”, dispone di una serie di applicazioni fruibili e volte a migliorare la qualità della vita nei luoghi pubblici. Di seguito si elencano quelle di maggior rilievo:
    • Design “Brevettato” le cui linee architettoniche morbide ed armoniose unitamente all’impiego di materiali pregiati (100% riciclabili) come il legno naturale combinato con l’acciaio ed il cristallo, creano un’armonia compositiva ed ordinata che nell’insieme mettendo in risalto le caratteristiche distintive dell’infrastruttura che diventa un elemento scultoreo di arredo urbano e che si plasma con il paesaggio circostante, sia esso di pregio storico o contemporaneo.
    • Ambiente – Massima attenzione viene data al tema ecologico, testimoniata dall’uso privilegiato di legnami certificati derivanti da specie arbustive autoctone di foreste a rapido accrescimento gestiste responsabilmente.
    • USB Recharge per smartphone, tablet, laptop, mp3, foto-videocamere etc. etc.
    • Free Wi-Fi Zone
    • RFID Traking al servizio del Bike e Car Sharing
    • IoT – Internet of Things
    • Totem SOS + Info Turistiche-Commerciali – un Totem Multimediale Touch che oltre ad effettuare chiamate di soccorso di vario genere (Ambulanza, Forze dell’Ordine, Vigli del Fuoco, Carro Attrezzi, etc.etc.), offre ai turisti ed ai cittadini, un’Isola Informativa Multimediale per meglio orientarsi e fruire dei servizi offerti dalla città es.: (musei, mostre, eventi, manifestazioni, locali commerciali, farmacie di turno etc. etc.)
    • Advertising – Display a led luminosi per la trasmissione e vendita di spazi pubblicitari a messaggio variabile
    • Sistema di Video Sorveglianza
    • Face Recognition – Riconoscimento facciale è una tecnica di intelligenza artificiale, utilizzata in biometria per identificare o verificare l’identità di una persona a partire da una o più immagini che la ritraggono.
    • Sistema di Trasmissione dati punto punto.

Queste ultime tre applicazioni: la Video Sorveglianza, la Face Recognition e il Sistema di Trasmissione Dati punto punto, elevano il livello di sicurezza nei luoghi pubblici. Connesse con le Forze dell’Ordine, permette loro di intercettare possibili fuorilegge ricercati e di prevenire aggressioni o potenziali attacchi terroristici, tema quest’ultimo di attualità che sta minando la serenità e la pace dei paesi occidentali.

Prendendo atto del PNIRE – Piano Nazionale Infrastrutture Ricarica Elettrica, ci si concentrerà in primis sul mercato Nazionale, poi quello Europeo e successivamente quello Internazionale. Infatti, la mobilità sostenibile sta interessando molti paesi come Usa, Canada, Medio Oriente, Paesi Asiatici e Resto del Mondo, senza tralasciare l’ulteriore sensibilizzazione mossa dagli effetti dello scandalo “DISELGATE” che ha interessato alcuni dei più grossi gruppi di case automobilistiche, che ora per correre ai ripari stanno convertendo i loro investimenti nella costruzione di veicoli elettrici e questo farà crescere sempre di più la domanda di energia e la necessità di avere infrastrutture per la ricarica di veicoli elettrici.

Altro segnale che fa ben sperare in un imminente incremento del mercato riferito alla mobilità sostenibile, arriva dal recente Decreto Ministeriale n. 219 del 01/12/2015, pubblicato in G.U. n. 7 del 11/01/2016 e vigente dal 26/01/2016 che disciplina le procedure per l’approvazione nazionale, ai fini dell’omologazione, e le procedure di installazione di sistemi di riqualificazione elettrica su veicoli delle categorie internazionali M1, M1G, M2, M2G, M3, M3G, N1 e N1G, immatricolati originariamente con motore endotermico. Ai fini del presente decreto, si intende per “sistema di riqualificazione elettrica”, un sistema che consente di trasformare un veicolo con motore endotermico (alimentato a combustibile fossile) in un veicolo con esclusiva trazione elettrica.

La clientela target di riferimento è:

  • Pubbliche Amministrazioni,
  • Stazioni di servizio dislocate lungo le arterie di strade e autostrade
  • Compagnie per il noleggio di Bike e Car Sharing a propulsione elettrica
  • Aziende private che gestiscono flotte di veicoli elettrici aziendali
  • Centri Commerciali
  • Porti e Aeroporti
  • Stazioni Ferroviarie
  • Condomini
  • Residenze private

Il vantaggio competitivo è dato dal fatto che:

  • Possediamo n. 3 Brevetti di cui n. 2 di Design e n. 1 di Invenzione Industriale. Tale brevetti, ci consentono di avere una privativa per la costruzione, la commercializzazione, l’installazione e la gestione della “Smart Island ReCharge™” in abbinamento al “BoomerWind™”, le cui tecnologie possono operare insieme oppure separatamente, a seconda delle location d’installazione.
  • Erogazione di servizi aggiuntivi descritti al precedente punto 2), e questo ci caratterizza per il valore aggiunto nel suo complesso.
  • Stiamo collaborando con alcuni partner scientifici, per lo sviluppo di una particolare colonnina per la ricarica di veicoli elettrici, che ha come peculiarità quella di uniformarsi ad ogni tipo di veicolo e quella di rigenerare le batterie durante la loro carica, al fine di prolungare di almeno il 30% la vita utile.
Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.